La Spa "Eco": Una guida al risparmio energetico della vasca idromassaggio

pubblicato su 19 Maggio 2020

Categoria : Benessere

Se sogni serate di relax in giardino con l'acqua calda che rilassa i tuoi muscoli, è il momento di pensare alla vasca idromassaggio ideale per il tuo budget. Per molte persone, il costo iniziale della vasca idromassaggio sembra ragionevole, ma ciò che preoccupa maggiormente sono le bollette elettriche da pagare successivamente.

Una vasca idromassaggio "green": sogno o realtà? 

Sarà quindi una piacevole sorpresa, scoprire che le vasche idromassaggio moderne ad alta efficienza energetica, in realtà consumano molto poco. Di seguito trovi alcuni fattori da considerare quando decidi di acquistare una vasca idromassaggio a basso consumo energetico. 

Coibentazione 

La coibentazione è il fattore più importante per l'efficienza energetica di una vasca idromassaggio. La coibentazione crea una barriera tra la superficie della scocca e la temperatura dell’ambiente. Questo blocco termico aiuta a mantenere costante la temperatura dell'acqua e permette al riscaldatore e alle pompe di funzionare in modo più efficiente.

Le vasche idromassaggio variano ampiamente in termini di costo e qualità dei materiali, compresa la coibentazione. Alcuni modelli di fascia bassa non hanno lo strato isolante.Se si aumenta la qualità, la coibentazione parziale in schiuma viene posizionata tra la vasca idromassaggio e la scocca. Sebbene questa opzione sia migliore dell'assenza di strato isolante, non è la scelta ideale perché la schiuma parziale lascia spazi vuoti che consentono la perdita di calore.

L'isolamento totale in schiuma è la migliore soluzione per una maggiore efficienza energetica. La schiuma viene spruzzata per riempire l'interno del mobile della Spa, fornendo un supporto strutturale e utilizzando metà dell'energia di una vasca parzialmente isolata con schiuma. Il lato negativo di una vasca completamente coibentata sorge nel caso in cui siano necessari degli interventi di riparazione e sia necessario accedere ai componenti. La densità di isolamento rende più difficile l'accesso alle attrezzature della vasca idromassaggio.

È possibile bypassare entrambe le opzioni di coibentazione installando una copertura ecologica a prezzi accessibili o una protezione termica per ricoprire la vasca idromassaggio. Queste coperture ideali per un basso consumo energetico sono spesso costituite da sottili strati di plastica rivestita di bolle d'aria che possono essere tagliati per adattarsi alla vasca idromassaggio. La copertura fornisce una protezione dalle intemperie, può impedire all'aria fredda invernale di soffiare sull’acqua, e limita la dispersione di calore. Ovviamente una Spa ben isolata sarà più costosa inzialmente, ma in futuro ti permetterà di risparmiare sulle bollette elettriche. 

Coperture che limitano la dispersione di calore 

Una copertura aiuta l'efficienza complessiva di una vasca idromassaggio riducendo la perdita di calore (ricordate, come insegna la lezione di scienze, il calore va verso l’alto). Anche una vasca idromassaggio con uno spesso strato isolante perde rapidamente calore se lasciata scoperta. Le migliori coperture sono costituite da una schiuma densa avvolta da uno strato impermeabile, foderata con un materiale termoriflettente e ricoperta da ecopelle di alta qualità resistente ai raggi UV.

In un clima freddo, mirare ad un rivestimento in schiuma. Le vasche idromassaggio installate in zone con un clima più caldo potrebbero non avere lo stesso livello di perdita di calore delle vasche idromassaggio in  climi freddi, coprire la vasca con una copertura isolante migliora l'efficienza energetica. Gli esperti di coperture dicono che più strati di isolamento sono presenti, meglio è. Per un maggiore isolamento, mettere una copertura termica sulla superficie.

La copertura della vasca idromassaggio fornisce anche un'importante sistema di sicurezza, tenendo i bambini o gli animali curiosi lontano dall'acqua. La copertura riduce anche la manutenzione, mantenendo sporcizia, pioggia/neve lontano dalla Spa. Per la sicurezza e la pulizia, così come l'efficienza energetica della vasca idromassaggio, assicurati che la copertura della vasca idromassaggio sia in buone condizioni e si adatti perfettamente alle dimensioni della vasca. 

Riscaldatore e pompe 

Avere il riscaldatore e le pompe in buono stato di manutenzione contribuisce alla salute generale di una vasca idromassaggio. L'acqua calda e i getti forniscono un massaggio rilassante. Ma questo accade solo quando il riscaldatore e le pompe funzionano correttamente. Ottimizzare al massimo le prestazioni e la resistenza di una pompa è un passo importante verso un consumo energetico ottimale della vasca idromassaggio.

Altri modi per migliorare l'efficienza del riscaldatore e della pompa includono l'installazione di una piccola pompa di ricircolo che filtra continuamente l'acqua, consentendo alle pompe più grandi di rimanere spente fino a quando necessario, e lo spegnimento di tutte le soffianti quando si esce dalla vasca.

Potrebbe sembrare ovvio, ma un altro modo per ridurre il consumo energetico è quello di far funzionare il riscaldatore solo quando si utilizza la vasca idromassaggio. Sii realistico sulla frequenza di utilizzo della Spa e alza il riscaldamento solo la sera. Quando parti per un viaggio, abbassa il riscaldatore per risparmiare sulla bolletta, ma ricordati di lasciare sempre un po’ acceso durante l'inverno per evitare il congelamento dei tubi e che il motore della pompa si danneggi. 

Troppo caldo per la vasca idromassaggio? 

Dopo aver installato una piccola oasi di relax nel tuo giardino, si tende a lasciare la vasca idromassaggio sempre accesa pronta per il divertimento. Ma questo comportamento rischia di “riscaldare” anche la bolletta. Per godere dei benefici della tua vasca idromassaggio senza usare troppa elettricità, è importante pensare al tuo programma di riscaldamento in modo strategico: 

  • Abbassa la temperatura dell’acqua della tua vasca idromassaggio di qualche grado quando non la usi. In questo modo risparmi energia elettrica, consentendo al tempo stesso un rapido riscaldamento nel caso in cui si desideri immergerti. 
  • Se non si usa la vasca idromassaggio per un lungo periodo di tempo, abbassare la temperatura. 
  • Si consiglia di spegnere il riscaldatore in estate, se si vive in un clima caldo e se si preferiscono bagni più freschi per combattere la calura. 
  • I bambini, le donne incinta e le persone con determinate condizioni di salute non possono tollerare un calore elevato. Prima di utilizzare una vasca idromassaggio è necessario consultare un medico. 

Massima efficienza 

Per ottenere la massima efficienza dalla vasca idromassaggio, è necessario investire in prodotto di qualità, collocarlo in un'area protetta dal vento e tenerlo lontano da raffiche d'aria fredda, poi adottare misure per avere il minimo consumo energetico mantenendo al contempo una temperatura ottimale dell'acqua. Sicuramente vorrai fare le tue ricerche di mercato e acquistare da un rivenditore affidabile di vasche idromassaggio, ma il massimo dell'efficienza energetica implica una semplice formula basata su 4 passaggi: 

  • Acquista una vasca in acrilico o in polietilene ad alta densità ancora più resistente. Dovrebbe avere una coibentazione parziale o totale in schiuma e essere rivestita con una copertura ecologica o un involucro termico. 
  • Scegliere una copertura ad alta densità per evitare che il calore evapori dalla vasca idromassaggio. La copertura dovrebbe avere uno strato di schiuma spessa avvolto in uno strato impermeabile e ricoperto di ecopelle resistente ai raggi UV. Mettere una copertura termica sulla superficie dell'acqua per un maggiore isolamento. 
  • Prestare attenzione alle condizioni fisiche della vasca idromassaggio. Mantenere il riscaldatore e le pompe in buono stato per un buon funzionamento. Installare una piccola pompa di ricircolo per filtrare continuamente l'acqua, evitando che le pompe funzionino continuamente. 
  • Usare con moderazione la frequenza di funzionamento del riscaldatore. Mantenere la vasca idromassaggio ad una temperatura non troppo alta e scaldarla di più solo nei giorni in cui si è sicuri di utilizzarla. Spegnere il riscaldatore quando ci si allontana da casa per diversi giorni. 

Costo 

I costi delle vasche idromassaggio variano parecchio, sul mercato sono presenti modelli economici e di alta gamma, hanno diverse caratteristiche e qualità costruttiva differenti. L'acquisto di un modello premium o di lusso da un negozio di vasche idromassaggio può costare di più all'inizio, ma un’ottima coibentazione riduce il consumo energetico e una garanzia importante significa che non dovrai preoccuparti dei costi di riparazione per anni.

Prima di goderti il primo bagno nel giardino di casa, dovrai spendere una cifra moderata per  i costi d’installazione, potrai aver bisogno di un elettricista. I costi operativi di una vasca idromassaggio includono il consumo di energia, acqua, prodotti chimici per l'acqua e le parti come le cartucce dei filtri che possono richiedere sostituzioni regolari.

Con costi di installazione abbastanza fissi, molti consumatori decidono di investire in una vasca idromassaggio durevole ed efficiente dal punto di vista energetico che fornirà un'esperienza di relax e benessere per molti anni. Tra le caratteristiche migliori scegli getti potenti, altoparlanti Bluetooth e luci che cambiano colore. Una vasca idromassaggio premium può diventare un’esperienza multisensoriale per rilassarsi mentre si lascia che lo stress scorra via con le bolle; e questo non ha prezzo!

Prodotti correlati

  • gammeweekendwpawellis3

    Gamma Spa Weekend ad uso domestico

    Una gamma di vasche Spa, unica ed esclusiva, ad uso domestico, per regalarti momenti di benessere intensi e senza paragoni !

  • wellis-plutot-amb

    Spa Wellis

    Particolarmente accessoriate, con une grande attenzione al rapporto qualità/prezzo e soprattutto al consumo energetico grazie all'isolamento termico di alta qualità.

Consigli correlati

  • Come scegliere la posizione ideale per la tua spa

    Costruzione

    Come scegliere la posizione ideale per la tua spa

    Nella fase emozionale, dopo l'acquisto di una spa, è importante ricordare che non è solo quello che c'è all'interno della spa che migliorerà la tua vita - è anche quello che c'è sopra, sotto e accanto ad essa.

  • Come svuotare e riempire la vasca idromassaggio

    Benessere

    Come svuotare e riempire la vasca idromassaggio

    Sia che tu preferisca una sessione termale mattutina per prepararti mentalmente a una giornata intensa, o un bagno serale nelle acque calde e rilassanti per aiutarti a dormire meglio, c'è una cosa su cui siamo tutti d'accordo:

  • Perché le vasche idromassaggio sono sempre state trendy!

    Benessere

    Perché le vasche idromassaggio sono sempre state trendy!

    Dal tempo degli egizi ai giorni nostri le terme e le vasche idromassaggio hanno sempre rappresentato uno stile di vita di alto livello.

Pool IT
Contatti